WWF Italia

Centrali

Centrale di Saline Joniche (RC)

Si tratta del più grande progetto  di centrale a carbone da costruire ex novo in Italia (1320 MW). L’impianto sarebbe dovuto sorgere in un’area industriale […]

Centrale Federico II (BR)

La centrale Federico II è la centrale a carbone più grande d’Italia e quella che emette più sostanze inquinanti e più CO2 (13,11 milioni di […]

Centrale Giuseppe Volpi (VE)

L’impianto si colloca nella zona industriale di Marghera, a pochi km da Venezia. Si tratta di una vecchia centrale costruita negli anni ‘50 e priva […]

Centrale Pietro Vannucci (PG)

Curiosamente questo impianto è situato in pieno entroterra, a differenza di tutti gli altri che sono collocati sulla costa o su un’importante via d’acqua, che […]

Centrale di Genova Lanterna

Situato a a ridosso del centro città e a pochi passi dalla Lanterna, simbolo di Genova, questo impianto sarebbe già dovuto essere chiuso da tempo. […]

Centrale Fiume Santo (SS)

L’impianto era originariamente costituito da due gruppi da 160 MW costruiti negli anni ’80, alimentati a olio combustibile, e due da 320 MW realizzati nella […]

Centrale Grazia Deledda (CI)

La centrale è costituita da due gruppi caratterizzati da bassissima efficienza, aspetto che rende questo impianto tra quelli con le più alte emissioni specifiche di […]

Centrale di Monfalcone (GO)

La centrale è composta da due vecchissimi gruppi a carbone degli anni ’60 e da due gruppi a olio combustibile degli anni ’80. Solo nel […]

Centrale Andrea Palladio (VE)

I quattro gruppi alimentati a carbone bruciano anche una piccola frazione di CDR (Combustibile Derivato dai Rifiuti), oggi probabilmente sostituito dal CSS (Combustibile Solido Secondario, […]