WWF Italia

Greenpeace batte Enel: il tribunale rigetta il ricorso dell’azienda elettrica

WWF Stop Carbone 

Importante vittoria degli amici di Greenpeace contro Enel, che voleva imbavagliare la campagna dell’associazione perchè, a loro parere, diffamatoria. Il giudice, oltre a stabilire il diritto di critica, ha anche affermato entrando nel merito che “la critica ha rispettato il nucleo di verità essenziale del fatto relativamente cui la critica si è svolta”. In poche parole, i dati di Greenpeace sugli effetti nefasti del carbone sulla salute e il clima sono veri.

Leggi l’articolo de “Il fatto quotidiano” per approfondire.

 

Post Simili

Il WWF lancia il laboratorio di idee e progettualità “Brindisi adesso futuro”

L’associazione invita imprese, associazioni, stakeholders e le altre forme di aggregazione della società civile a partecipare con il loro contributo alla sfida per accompagnare la […]

L’Italia è ancora lontana dagli obiettivi di Parigi

L’Italia è fra i Paesi europei con gli “Asset Owners” meno trasparenti sull’allineamento degli investimenti agli obiettivi climatici dell’Accordo di Parigi. Oggi il WWF lancia […]

Lascia un Commento