WWF Italia

Sono l’aria che respiro
Firma qui la petizione online

 

Fermate ora l’inquinamento atmosferico causato dalle centrali a carbone e lignite!

Il voto è vicino, esprimetevi in favore dell’adozione di misure rigide per tutelare l’aria che respiriamo e salvaguardare l’acqua che beviamo dai residui tossici degli impianti di combustione.

Difendete la nostra salute e l’ambiente, chiedete con forza l’adeguamento a una direttiva che riduca le emissioni degli impianti di combustione.

FIRMA LA PETIZIONE ONLINE – clicca qui

Questa petizione è stata lanciata in partenariato con European Environmental Bureau, Climate Action Network Europe, Health and Environment Alliance, WWF European Office, BUND – Friends of the Earth Germany e Sum Of Us

 

 
pin

Post Simili

WWF Stop Carbone

Basta combustibili fossili, una nuova era per il clima è possibile

L’Organizzazione Meteorologica Mondiale ha confermato che siamo entrati in una “nuova era per il clima”, con dati allarmanti sia sulla concentrazione di CO2 che sulle […]

Il WWF parte civile nel processo sulla centrale a carbone ENEL “Federico II” di Cerano (BR)

Il WWF oggi è in aula con il proprio avvocato, Antonio Caiulo, presso il Tribunale di Brindisi per costituirsi parte civile nel processo sulla centrale […]

Lascia un Commento