WWF Italia

Vado Ligure: 10 indagati per disastro ambientale

Foto: Riccardo Nigro 
Foto: Riccardo Nigro

La centrale di Vado Ligure sorge a pochi passi dal centro abitato

Secondo quanto riportato oggi da alcuni organi di stampa, sarebbero una decina gli indagati nell’inchiesta aperta dalla procura di Savona relativa all’impianto a carbone di Vado Ligure di proprietà di Tirreno Power. Il capo di accusa sarebbe quello di “disastro ambientale”.

A confermare tutto questo è stato il procuratore Francantonio Granero, che però non ha precisato nè il numero esatto, nè i nomi delle persone iscritte nel registro degli indagati; questo per non pregiudicare le indagini, ancora in corso, che potrebbero allargare ulteriormente il numero delle persone coinvolte e la fattispecie di reato.

 

Post Simili

WWF Stop Carbone

Basta combustibili fossili, una nuova era per il clima è possibile

L’Organizzazione Meteorologica Mondiale ha confermato che siamo entrati in una “nuova era per il clima”, con dati allarmanti sia sulla concentrazione di CO2 che sulle […]

Disinvestimenti dai fossili: La più grande compagnia assicurativa scarica il carbone per l’eolico

La più grande compagnia assicurativa del mondo, Allianz, segue le orme di un antro gigante di investimenti, il Fondo Sovrano Norvegese, annunciando al Mondo il […]

Lascia un Commento