WWF Italia

Video: le conseguenze dell’estrazione di carbone nel Borneo

 

Il video (in inglese) girato dal World Development Movement mostra le conseguenze delle attività estrattive del carbone in Borneo. Cinque banche della City di Londra finanziano l’estrazione del carbone nella grande isola asiatica, causando gravi problemi alle comunità locali in termini di approvvigionamento idrico, deforestazione di una delle aree più ricche di biodiversità a livello mondiale, peggioramento della salute. 

Come se non bastasse, tutto questo succede a dispetto dell’impegno che il Regno Unito si è assunto di limitare le proprie emissioni di CO2 in modo da mantenere l’aumento della temperatura globale al di sotto dei 2°C. Infatti, se tutte le riserve di carbone che ancora si trovano nelle viscere della Terra venissero bruciate, la temperatura media mondiale aumenterebbe di ben 6°C, sconvolgendo di conseguenza tutti gli habita del pianeta.

[iframe width=”420″ height=”315″ src=”//www.youtube.com/embed/Dk6AcoLq9J0?rel=0″ frameborder=”0″ allowfullscreen ]

World Development Movement

 

Post Simili

Il G7 deve supportare il clima ed essere leader mondiale nello sviluppo sostenibile

I leader delle economie più avanzate del mondo – che il 7 e 8 giugno parteciperanno al G7 in Germania – devono agire immediatamente per […]

Centrale Enel di Porto Tolle: nuovo stop alla conversione a carbone

Il 15 gennaio 2014 il progetto di conversione della centrale Enel di Porto Tolle ha ricevuto una nuova bocciatura. Lo stop è arrivato dalla Commissione […]

Lascia un Commento