WWF Italia

Greenpeace batte Enel: il tribunale rigetta il ricorso dell’azienda elettrica

WWF Stop Carbone 

Importante vittoria degli amici di Greenpeace contro Enel, che voleva imbavagliare la campagna dell’associazione perchè, a loro parere, diffamatoria. Il giudice, oltre a stabilire il diritto di critica, ha anche affermato entrando nel merito che “la critica ha rispettato il nucleo di verità essenziale del fatto relativamente cui la critica si è svolta”. In poche parole, i dati di Greenpeace sugli effetti nefasti del carbone sulla salute e il clima sono veri.

Leggi l’articolo de “Il fatto quotidiano” per approfondire.

 

Post Simili

CAN Europe lancia la mappa degli impatti e delle mobilitazioni dei cittadini contro il più inquinante dei combustibili fossili

Nonostante la sua pretesa di essere un leader nella lotta contro il cambiamento climatico, l’Unione Europea ha ancora circa 280 centrali a carbone attive in […]

Il governo del cantone dei Grigioni ha deciso; Repower deve abbandonare il progetto Saline Joniche

Alla fine la decisione che doveva arrivare è arrivata. Il Governo del Cantone dei Grigioni, azionista di maggioranza di Repower, ha deciso che l’azienda energetica […]

Lascia un Commento